BERLIN DREAMS

Daniel Libeskind

Urban Stories 2014 – Palazzo Litta, Corso Magenta 24, Milano

In collaborazione con: AGC Glass Europe con Fiam Italia.

Berlin Dreams è un opera di architettura di vetro progettata da Daniel Libeskind, sponsorizzata da AGC Glass Europe in collaborazione con Fiam Italia, basata su 9 invisibili linee tracciate attraverso Postdamer Platz, terra di nessuno tra Berlino Est e Ovest, prima che fosse ricostruita. Ognuna delle 9 “Linee ispiratrici” rappresenta un gruppo di tipologie architettoniche della storia civile di Berlino: dal bar al cimitero, all’auditorium, alla biblioteca, all’ospedale, alla scuola, al capannone, al festival, ai monumenti rimossi, al sacro luogo selvaggio, ecc. questi luoghi sono come una mappa temporale o un orologio spaziale, che traccia una matrice di figure storiche, discipline, linguaggi, eventi, colori, forme e momenti della giornata impressi in modo invisibile nel mutato centro della città. Una forma geometrica che scaturisce dall’intersezione di alcuni punti lungo questa matrice come l’ala di un angelo del futuro.