Tempietto Nel Bosco

Focus sul Tempietto nel Bosco di Asif Khan e sui progetti del cortile di Palazzo Litta

Il Tempietto nel Bosco di Asif Khan è stato progettato e realizzato grazie ai suoi partner:
ETERNO IVICA, VAN DEN WEGHE, ARTEMIDE, LIVING DIVANI.
Nel cortile di Palazzo Litta anche l’installazione di MANERBA ed IL VIAGGIATOR GOLOSO E GRANDI VIGNE BISTROT BY IPER, LA GRANDE I E UNES SUPERMERCATI.

ASIF KHAN

tempietto nel bosco

Con il suo imponente padiglione in legno Tempietto nel Bosco, verticale e color ocra, Asif Khan crea uno spazio di condivisione nel cortile di Palazzo Litta. L’architetto ha immaginato il padiglione come una radura in una foresta, un luogo in cui vengono incoraggiati gli incontri, in cui il fascino è aumentato dalla scelta dei materiali. Tempietto nel Bosco esplora la natura e l’ordine, ed è di per sé la reinterpretazione di una radura in una foresta. Il cortile di Palazzo Litta ne diventa la controparte: un ambiente ordinato creato dagli uomini. Khan esplora il passato e il presente. Aggiunge così un ulteriore livello riferendosi al futuro, alle radure che stiamo facendo nello spazio. Da qui il rossore complessivo dell’installazione: il colore del nuovo mondo con cui abbiamo sempre più familiarità: il pianeta rosso, Marte.

[Per questo progetto] siamo molto grati per la collaborazione con Living Divani e il lavoro dei suoi maestri tessitori. E grazie anche ad Artemide per la sua illuminazione espressiva, che rivela la radura nella nostra foresta… Al centro i visitatori scopriranno una superficie circolare in marmo bianco di Van Den Weghe, che segna una radura centrale per i colloqui, e anche le sedute periferiche in marmo, entrambi inseriti nel terreno – un motivo preso in prestito dal parquet in legno all’interno del Palazzo. Il tutto è sorretto da un ingegnoso sistema per pavimenti sopraelevati fornito da Eterno Ivica.

eternoivica

ETERNO IVICA

Eterno Ivica è un’azienda che da oltre 60 anni opera nel settore dell’edilizia producendo accessori e componenti per edifici private, industriali e per molti altri settori architettonici. In ciascuno di questi l’azienda è rinomata per l’alto grado di specializzazione, qualità e soluzioni innovative.

VDW1

 VAN DEN WEGHE

Per l’installazione del cortile di Asif Khan, Van Den Weghe ha consentito all’architetto di interpretare un motivo che viene preso in prestito dal parquet in legno all’interno del Palazzo. Una superficie circolare di marmo bianco segna una radura centrale per i colloqui, mentre sedili periferici sono anch’essi ricavati dal marmo. Entrambi inseriti nel terreno, conferiscono a questa costruzione temporanea un senso di permanenza.

artemide1

ARTEMIDE
Artemide offre al padiglione un’illuminazione che permette di rivelare la radura nella foresta. Fondata nel 1960, oggi Artemide è uno dei leader mondiali dell’illuminazione residenziale e dei settori contract di alta gamma e uno dei fedeli sponsor tecnici di Palazzo Litta. L’approccio di Artemide alla luce umana e responsabile va di pari passo con il design e il materiale, combinando la tecnologia di nuova generazione con saggezze antiche.

living1

LIVING DIVANI
Partner di lunga data di Palazzo Litta, Living Divani è la mano dietro le amache che si estendono tra le colonne del padiglione Tempietto nel Bosco. Creati appositamente per l’occasione, le diverse amache sono caratterizzate da una struttura in tubolare intrecciata a mano, un materiale che passa da elemento decorativo a strutturale. Così l’azienda familiare italiana specializzata nello sviluppo di prodotti che esprimono un modo flessibile e pratico di relax, consente ai visitatori di togliere peso ai propri piedi stanchi e rilassarsi a Palazzo Litta.

uto_lamp

FOSCARINI
Oltre al progetto con ECAL, Foscarini è presente a Palazzo Litta anche come Exhibition technical partner. Gli spazi del palazzo saranno illuminati dalle lampade UTO e da Twiggy Grid Outdoor. UTO, giocosa morbida e trasformista, può essere modellata a seconda delle mutevoli esigenze e delle ispirazioni personali mentre Twiggy dal design inconfondibile, trova diverse possibilità di utilizzo nelle sue varie versioni.

manerba

MANERBA
L’azienda Manerba propone il progetto Office Garden, basato sull’idea di spazi flessibili e confortevoli facili da organizzare in base alle necessità di chi lavora in ufficio. I prodotti presentati sono: Apollo, un nuovo sistema di accessori da ufficio sostenibili e fono assorbenti disegnati da Shane Schneck; Undecided Collection, divani e poltrone confortevoli e fono assorbenti disegnati da Raffaella Mangiarotti e Ilkka Suppanen che firmano anche la serie di tavoli scrivanie e illuminazione da tavolo Litta.

iper la grande i

IL VIAGGIATOR GOLOSO E GRANDI VIGNE BISTROT BY IPER, LA GRANDE I E UNES SUPERMERCATI
il Viaggiator Goloso e Grandi Vigne, i due brand esclusivi del Gruppo Finiper presenti negli ipermercati Iper, La grande i, nei supermercati Unes e U2 Supermercato oltre che negli store il Viaggiator Goloso, saranno protagonisti del servizio ristorazione a Palazzo Litta durante la Milano Design Week 2018. Nel 1974 l’imprenditore Marco Brunelli ha fondato il Gruppo Finiper, che ha una forte relazione con l’arte, il design e l’architettura; i suoi principi guida rimangono la qualità accessibile, la ricerca dell’ eccellenza, la sostenibilità e lo spirito italiano.

 

SCOPRI GLI ALTRI PARTECIPANTI