kengo_kuma

KENGO KUMA

Kengo Kuma è tra i più importanti e significativi architetti giapponesi contemporanei. La sua poetica declina i materiali in funzione della loro capacità emotiva, connessa alle caratteristiche costruttive intrinseche e agli insegnamenti della tradizione giapponese. Lo studio del luogo è per lui fondamentale allo scopo di integrare l’opera nel suo contesto, affinché non ne turbi l’equilibrio ma ne risulti una naturale derivazione costruita dalla mano dell’uomo, come nel caso del caso del Yusuhara Wooden Bridge Museum di Tarougawa, dell’Asakusa Culture Tourist Information Center di Tokyo o della Great (Bamboo) Wall House nei pressi di Pechino.
Celebri sono anche le sue installazioni, come “Cidori” al Castello Sforzesco di Milano nel 2007, dove il modulo grafico, in due o in tre dimensioni, viene da Kuma declinato con forte impatto emotivo. La relazione tra grafica e architettura è uno dei temi indagati nel corso della sua carriera, con esisti significativi come la Lotus house o il Prostho Museum Research Center a Kasugai-shi.
Nato a Yokohama nel 1954, Kuma studia all’Università di Tokyo laureandosi nel 1979. Spatial Design Studio è il nome del suo atelier aperto nel 1987, dal 1990 Kengo Kuma & Associates con sede a Tokyo. Nel 2008 egli apre anche un ufficio a Parigi. Attualmente Kuma è professore alla Graduate School of Architecture dell’Università di Tokyo, mentre in passato ha insegnato alla Keio University ed è stato visiting professor alla University of Illinois e alla Columbia University. Il suo lavoro è stato riconosciuto a livello internazionale ed ha ricevuto prestigiosi premi, come lo Spirit of Nature Wood Architecture Award (Finlandia), il Grand Prize for JCD Design Award 1995 Cultural / Public Institutions per l’ Osservatorio Kiro-san di Ehime, e il Minister of Education, Culture, Sports, Science and Technology’s Art Encouragement Prize per il Yusuhara Wooden Bridge Museum.
Tra le mostre personali si ricorda l’esposizione itinerante “Kengo Kuma, The Architecture Between Tradition and Innovation” nel 2005 e la più recente “Studies in Organic” a Tokyo nel 2009.

kkaa.co.jp

Vedi anche

Kengo Kuma - Naturascape

NATURASCAPE

Urban Stories 2013 – Porta Nuova
Partner: Agape | Frassinagodiciotto | Il Casone | Oikos | Pratic | Tribù | Vaselli

Stonescape01

STONESCAPE

Bologna Water Design 2012 – Ex Ospedale dei Bastardini
Partner: Agape | Il Casone | Mapei