L’ESTETICA DEL DRAMMA

Andrea Branzi, Michele De Lucchi, Francesca Balena Arista con gli studenti del Politecnico di Milano

A Matter of Perception: Linking Minds – Palazzo Litta, Corso Magenta 24, Milano

In collaborazione con: 3M

La mostra presenta i risultati del Laboratorio di Design degli. Interni, primo anno della Laurea Magistrale, Scuola del Design del Politecnico di Milano. Sulla scia de La Scuola di Piazza Bausan, questo workshop affronta un approccio all’insegnamento lontano dagli schemi classici e tradizionali In un’epoca in cui si tende a rifiutare il contributo ideologico del progetto, i 13 modelli in scala 1:10 realizzati dagli studenti mettono in scena le contraddizioni profonde della nostra esistenza, sfidandoci alla comprensione, forse anche all’accettazione, del Dramma quotidiano, che è parte inscindibile della vita stessa.

Studenti: Alberto Argento, Seda Ayvazyan, Caterina Betti, Elisa Bianca Bonomi, Ambra Borin, Giulia Calabretta, Vittoria Canapini, Geovanny Fernando Carignani, Davide Ceriani, Silvia Chiarolanza, Sara Consonni, Luca Cotini, Elisa Fallani, Francesca Frea, Michela Funari, Giulia Gaverini, Linda Giusti, Greta Gobbo, Alexia Gómez, Michela Iacovelli, Viola Incerti, Claudia Lauretta, Francesca Lo Coco, Camilla Maffi, Fanny Mariette, Sophia Massarini, Giovanni Mastrangelo, Ilaria Mazzetti, Elisabetta Menghetti, Gabriele Milanese, Silvia Pannone, Giulia Pozzi, Maria Josè Rivadeneira, Davide Rizzetto, Margherita Sblano, Anna Sedino, Aleksandra Stosic, Giovanni Silverio Rossetti, Lèo Taiariol, Eleonora Teruzzi, Valentina Trentarossi, Erica Tugnoli, Jessica Vetere, Melania Vicentini, Valentina Zangari, Emiliano Zito, Marco Zucchelli