Copertina News3

The Litta Variations / Opus 5 – News #2/2019 – Artmining, Japan Creative, XL Extralight

The Litta Variations / Opus 5
9 – 14 Aprile 2019

The Litta Variations / Opus 5 riprende il percorso delle edizioni precedenti per esplorare il Piano Nobile e le sue eleganti sale.

ARTMINING è un progetto che si impegna nella promozione internazionale degli artisti coreani attraverso la ricerca di nuove opportunità di diffusione e condivisione del loro lavoro. Esporranno ventisei creativi, distribuiti in tre sale differenti per raccoglie in un unico contesto opere di arte contemporanea, artigianato e design dalla Corea. ARTMINING MILANO 2019 è una mostra che raccoglie in un unico spazio le opere di arte contemporanea, di artigianato, e di design coreani, in cui gli strati sensoriali si uniscono.

artmining_5

ARTMINING | Variation of space series by Yoon Sol

La partecipazione di Japan Creative, organizzazione non profit creata per valorizzare e diffondere il prodotto giapponese legato alla tradizione artigianale, offre una panoramica sugli ultimi progetti, in cui hanno collaborato gli studi Raw-Edges e Formafantasma. Il brand promuove nel mondo i nuovi valori della monozukuri, ovvero la capacità manufatturiera che realizza prodotti unici, con tecnologie e materiali profondamente radicati nella tradizione artigianale peculiare di varie aree del Giappone. L’organizzazione vanta numerose collaborazioni con designer internazionali d’avanguardia.

CONDE-HOUSE

JAPAN CREATIVE | CONDE HOUSE by Raw-Edges

A.X.A.P. as extra as possibile è il nome dell’installazione di XL EXTRALIGHT® e SCUOLA POLITECNICA DI DESIGN SPD, firmata da Matteo Ragni Studio per The Litta Variations. Il progetto, pensato insieme al designer per gli studenti della Scuola Politecnica di Design SPD, è legato a un gioco di parole – as extra as possibile – as light as possible – as comfortable as possible – as unique as possible per far emergere la straordinaria versatilità del materiale XL EXTRALIGHT® e la sua applicazione in nuovi campi inesplorati. L’allestimento è diviso in due spazi, il primo più concettuale per esaltare la leggerezza dell’ingredient brand, il secondo è stato concepito come una galleria per i progetti degli studenti.

A.X.A.P

XL EXTRALIGHT® e SCUOLA POLITECNICA DI DESIGN | A.X.A.P. by Matteo Ragni Studio