skip to Main Content

ECHOES OF PERCEPTION

Squid

A Matter of Perception: Linking Minds – Palazzo Litta, Corso Magenta 24, Milano

Squid è un tessuto trasparente autoadesivo utilizzato per la decorazione di finestre, ma con un potenziale infinito per altre applicazioni. Offre privacy, protezione dal sole e può anche essere stampato digitalmente per creare soluzioni decorative uniche su tessuto. Nell’installazione “Echoes of perception”, il designer Tommy Van den Brandt gioca con il duplice effetto di riflessione e trasparenza – la luce si riflette sulla struttura tessile di Squid mentre cerca di attraversarla – modificando la percezione della gravità, tra mondo esterno e interno, i visitatori vedranno un esterno “capovolto”. Squid agevola questo effetto in modo accattivante grazie alla sua struttura e tattilità. Applicato sul vetro, mostra la sua affascinante capacità di attenuare la luce e proietta un vago riflesso che genera un momento di percezione.

Back To Top