skip to Main Content

HYAKKA, BINOMIO “ARTE ↔ INDUSTRIA”

KAWASHIMA SELKON TEXTILES

Virtual Design Variations

KAWASHIMA SELKON TEXTILES ALLA MILANO DESIGN WEEK 2019, UN MIX DI TECNICHE DI TESSITURA TRADIZIONALI E TECNOLOGIE AVANZATE.

In collaborazione con: Hiromura Masaaki

Originario di Nishijin, distretto di Kyoto, Kawashima Selkon Textiles è da 177 anni un rinomato produttore tessile. Specializzato in fusciacche per kimono (obi), tendaggi per festival tradizionali giapponesi, sipari per teatri e tessuti per la decorazione d’interni di hotel ed edifici pubblici, al mondo siamo tra i pochissimi a combinare tecniche tradizionali e tecnologie avanzate.

Nel 2019, anno del nostro debutto alla Milano Design Week, abbiamo esposto uno dei design Hyakka più simbolici della scuola Rimpa. Hyakka, che in giapponese significa cento fiori, è un motivo ideato dal pittore e designer artistico Kamisaka Sekka e in questa occasione abbiamo presentato un’installazione frutto del nostro concetto di “Arte e Industria” che grazie a vari materiali tessuti con diverse tecniche — dalla tradizionale tessitura manuale a quella effettuata con macchine all’avanguardia — ha messo in vetrina il prodotto delle arti tradizionali giapponesi e delle tecnologie industriali più avanzate.

kawashima selkon textiles

Scorci intrecciati — Quattro simboli di Kyoto

Kawashima Selkon Textiles
Back To Top