skip to Main Content

THE LOS ANGELES CONVERSATION

Intimate Strangers

A Matter of Perception: Linking Minds – Palazzo Litta, Corso Magenta 24, Milano

Per Los Angeles Conversation, l’architetto Gulla Jonsdottir ha chiamato a raccolta talenti internazionali per presentare una interpretazione artistica della topografia di Los Angeles, ponendo le basi per una discussione tra gli artisti attraverso le loro creazioni. Los Angeles ha una fiorente scena di… tutto. In passato legata esclusivamente al mondo dello spettacolo, è ora il vero e proprio epicentro per la creatività e il design in particolare. Una città in cui stranieri provenienti da ogni parte del mondo si confrontano e costituiscono un nuovo rinascimento per la città. La veloce ripresa della scena artistica di LA riflette la sua infame cultura del divertimento. Il fascino che Los Angeles offre è diventato un’attrazione irresistibile per l’arte e il design. I confini e i valori culturali crescono; vengono celebrate idee e tendenze globali. La creatività è viva ed è alimentata dall’energia e dall’eccitazione di coloro che collaborano er ridefinire il mercato dell’arte.

Progetti di: Ariana Rugs, Billy Zane, Graye, Gulla Jonsdottir, Londubh Studio, Mattia Biagi, Natasha Baradaran, Nicole Landau, Robert Kuo

Back To Top